• Ci occupiamo di case, ma sopratutto di persone.

9.00 a 19.30

Lunedì al Sabato

Via Aldo Moro 24

San Mariano, Corciano (PG)

0755181218

tecnoimmobiliare7@gmail.com

    Confronta gli annunci

    … la casa acquistata e il sogno d’amore infranto …

    … la casa acquistata e il sogno d’amore infranto …

    … come quella volta che entrò in ufficio una giovane coppia, Carlo e Paola … erano in cerca della loro prima casa, avevano grandi progetti da realizzare … sposarsi ed avere una famiglia.

    Quanto ci siamo impegnati per trovare la loro casa dei sogni … Finalmente, tra tante proposte, troviamo quella giusta, quella che li faceva sentire a casa!

    Sottoscrivono la proposta d’acquisto con la caparra di € 10.000 … il prezzo offerto era più basso di quello richiesto dal proprietario ma, dopo una trattativa non poco impegnativa, arriviamo ad un compromesso soddisfacente per tutte le parti … proposta accettata! Quindi versamento della caparra al venditore e pagamento delle provvigioni.

    … Fin qui nulla di straordinario, una delle tante compravendite …

    Tra di noi ormai c’era confidenza, fiducia ed avevo imparato a riconoscere le loro emozioni …

    Quella mattina stavo inviando i documenti al Notaio ed ecco che entra in ufficio Carlo ha un’aria sconvolta, cosa era successo?

    Trattenendo a stento le lacrime mi racconta ogni cosa, era disperato … dopo tanti anni di fidanzamento e convivenza Paola lo aveva lasciato.

    Ed ora come facciamo con la casa? La caparra? Le provvigioni? Quei denari erano il risultato di anni di sacrifici e rinunce e Carlo mi chiede se c’è un modo per recuperarli.

    Forse qualcun altro  al mio posto avrebbe risposto “no” … loro si erano impegnati all’acquisto ed il proprietario era legittimato a trattenere la caparra e noi le provvigioni … ma la mia natura e la mia coscienza mi hanno spinto a cercare subito una soluzione.

    L’unico modo per risolvere la situazione era quello di trovare rapidamente un altro acquirente in modo che il venditore fosse soddisfatto … dovevamo essere rapidi perché l’atto notarile era previsto entro i 60 giorni successivi. Ci siamo impegnati tutti … sembrava che l’acquirente ed il venditore fossero gli unici clienti. Dopo una settimana ecco il nuovo acquirente!

    Conclusione: caparra e provvigioni restituiti e la soddisfazione di aver aiutato Carlo … almeno sotto l’aspetto economico.

    Sapete una cosa?! Dopo un anno ecco che vedo rientrare Carlo, mi presenta sua moglie Barbara … sono appena rientrati dal loro viaggio di nozze e cercano una casa per sempre!…

    Grazie per avermi letto fino alla fine… Se ti è piaciuto condividi questo articolo…

     

    Antonella Carotenuto     

     

    img

    Tecnoimmobiliare

      Post correlati

      SEI IN GRADO DI DARE IL GIUSTO VALORE ALLA TUA CASA?

      Quando si comincia a pensare di vendere casa si inizia a parlarne in famiglia e una dei primi...

      Continua a leggere
      di Tecnoimmobiliare

      LA SANATORIA EDILE, QUANDO DEVI RICHIEDERLA E COME FUNZIONA

      Quando si realizza una costruzione o se ne modifica una già esistente, occorre chiedere al Comune...

      Continua a leggere
      di Tecnoimmobiliare

      GESTISCI AL MEGLIO LA VENDITA DELLA TUA CASA

      ...

      Continua a leggere
      di Tecnoimmobiliare

      Partecipa alla discussione