• Ci occupiamo di case, ma sopratutto di persone.

9.00 a 19.30

Lunedì al Sabato

Via Aldo Moro 24

San Mariano, Corciano (PG)

0755181218

tecnoimmobiliare7@gmail.com

Confronta gli annunci

ACQUISTARE CASA SENZA AVER VENDUTO… COME FARE?

 

Nel tempo cambiano le esigenze e capita spesso che i nostri clienti ci esprimano la necessità ed il desiderio di acquistare una nuova abitazione: la famiglia è cresciuta e serve una stanza in più, è arrivato il cane e ci vuole il giardino, etc. etc..

Il primo passo da compiere per realizzare il vostro progetto è quello di mettere in vendita la vostra casa. 

Vi domanderete: cosa succede se trovo l’acquirente e non ho ancora trovato la nuova abitazione?

In questo caso firmerete una proposta così potrete ricevere un assegno di caparra che vi darà la certezza di aver venduto la vostra casa.

La proposta conterrà una condizione essenziale: l’indicazione del tempo che dovrà intercorrere tra la firma della proposta e l’atto notarile quindi il momento in cui consegnerete il vostro immobile all’acquirente.

Vi prenderete il tempo necessario per trovare l’abitazione che vi occorre, per esempio sei mesi.

In questo modo continuerete ad abitare la vostra casa e contemporaneamente inizierete la ricerca della nuova. Sei mesi  è un tempo più che sufficiente per trovare la  casa che desiderate.

Potrebbero presentarsi anche altre situazioni: avete messo in vendita la vostra casa ma non ci sono state proposte e nel contempo avete trovato l’abitazione dei vostri sogni e non volete assolutamente perderla.

Cosa fare?

Potreste sottoscrivere una proposta d’acquisto, con espressa specificazione che la stessa è subordinata alla preventiva vendita del vostro appartamento, quindi soltanto a seguito della vendita del vostro appartamento potrete procedere ad acquistare l’immobile per il quale sottoscrivete la proposta.

Si tratta di una proposta d’acquisto sottoposta ad una condizione sospensiva.

La clausola da inserire nella vostra proposta potrebbe essere di questo tipo:

la validità della presente proposta è subordinata alla vendita dell’immobile di proprietà del proponente sito in………. Via……. entro la data del…….., in mancanza di vendita entro tale data, la proposta d’acquisto perderà di efficacia a tutti gli effetti e nulla sarà dovuto al proprietario dell’immobile a nessun titolo.

A garanzia della proposta presentata vi verrà chiesto il versamento di una caparra a mezzo assegno, che tuttavia il proprietario dell’immobile non potrà incassare, l’assegno verrà custodito dal vostro professionista fino al momento in cui voi non scioglierete la proposta dalla clausola sospensiva, ossia quando avrete trovato la casa da acquistare.

Per altre informazioni potete senza nessun impegno chiamarci

075 5181218 – 377 4697820

img

Tecnoimmobiliare

Post correlati

ACQUISTO SICURO: LA TRASCRIZIONE DEL PRELIMINARE

Cos'è la trascrizione del preliminare? L’obbligo giuridico che nasce dalla firma del...

Continua a leggere
di Tecnoimmobiliare

COMPRARE CASA DA SOLO SENZA AGENZIA. I RISCHI.

Perché comprare casa da solo senza agenzia? Beh! Chi non vuole risparmiare il 3% di commissione...

Continua a leggere
di Tecnoimmobiliare

L’ATTO DI PROVENIENZA – La prima verifica da fare per acquistare casa

  Quando si acquista casa, uno dei controlli più importanti per stabilire la regolarità...

Continua a leggere
di Tecnoimmobiliare

Partecipa alla discussione